Formazione

CORSO DI FORMAZIONE “DALL’ANTROPOLOGIA ALLA MUSICA. UN NUOVO PUNTO DI VISTA”

By on 15/06/2017
Il corso è riconosciuto dal Miur, dunque è acquistabile utilizzando il bonus di 500 € della Carta Docente.

Il corso è consultabile anche sul Catalogo iniziative formative del Portale Sofia e sul sito www.fondazioneamiotti.org alla voce “corsi”.

CORSO DI FORMAZIONE DOCENTI

 

“L’esperimento, la manipolazione, il gioco, la narrazione, le espressioni artistiche e musicali sono infatti altrettante occasioni privilegiate per apprendere per via pratica quello che successivamente dovrà essere fatto oggetto di più elaborate conoscenze teoriche e sperimentali. Nel contempo, lo studio dei contesti storici, sociali, culturali nei quali si sono sviluppate le conoscenze è condizione di una loro piena comprensione”.

 

Indicazioni Nazionali Infanzia e  Scuola del Primo Ciclo, 2012

 

Formatori:

CHIARA CARLETTI

DAVIDE STECCA

Davide, Formatore metodo RCVE Ritmo Corpo Voce ed Emozioni, musicista ed esperto di body percussion. Per Davide la musica è un tramite per arrivare dove le parole si fermano, ad una conoscenza profonda di sé. E’ fondatore e Direttore Generale  di Officine Espressive a Padova.

 

Siti di riferimento: www.rinascimente.org www.fondazioneamiotti.org  e www.davidestecca.it

 

Destinatari: insegnanti della Scuola dell’Infanzia, Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado

 

Ambiti Specifici:

  • Inclusione scolastica e sociale
  • Gestione della classe e problematiche relazionali

 

Ambiti trasversali:

  • Didattica e metodologie
  • Metodologie e attività laboratoriali
  • Didattica per competenze e competenze trasversali

 

Obiettivi:

La proposta formativa dell’antropologa culturale, Chiara Carletti, e del M° Davide Stecca, risulta particolarmente innovativa in quanto si tratta di una formazione teorico – laboratoriale che a partire da un approccio antropologico giunge, attraverso la pratica della body percussion, ad una nuova consapevolezza di sé e degli altri, ma anche del proprio corpo, inteso come strumento melodico-ritmico e come veicolo di emozioni.

 

  • L’obiettivo principale di questo percorso è quello di giungere alla comprensione di sè e dell’altro, attraverso una visione dinamica e flessibile della realtà;
  • Si cercherà, inoltre, grazie alla didattica attiva, di valorizzare i talenti di tutti, guardando il bambino e ragazzo nella totalità della sua persona, in un’ottica inclusiva e interculturale.

 

Contenuti del corso e metodologia:

I partecipanti al corso verranno guidati verso la comprensione di alcuni concetti antropologicamente rilevanti per capire noi stessi e chi abbiamo di fronte. A partire dalla scoperta del proprio corpo, si farà esperienza del sé e dell’altro e si cercherà di promuovere una visione globale dell’individuo in grado di valorizzare le intelligenze e i talenti di tutti. Solo facendo esperienza diretta di ciò che si apprende – di qui l’importanza della didattica attiva – l’insegnante, ma anche il discente, potrà giungere alla consapevolezza dei propri limiti, così come dei suoi punti di forza, in un’ottica inclusiva attenta al benessere dei docenti e degli alunni.

 

Modalità:

La metodologia ha un’impostazione laboratoriale e partecipativa; alterna gli apporti teorici con il lavoro di gruppo, in cui gli insegnanti lavoreranno su se stessi, mettendosi alla prova. La Body Percussion diventa un metodo motorio, psicologico, relazionale attento alle dinamiche di gruppo, che serve ad aumentare l’autostima superando i propri limiti con un pensiero laterale per poi riportare in classe una positività di base per il benessere del docente e degli alunni.

 

N° di ore di corso:

Corso di formazione in presenza di 18 h, più 2 h di approfondimento via webinair (minimo 12 partecipanti – iscrizione 10 giorni prima della data di inizio corso).

 

Date prossima edizione:

A richiesta presso il proprio Istituto.

 

Competenze coinvolte: Comunicazione nella madrelingua; consapevolezza ed espressione culturale; competenze sociali e civiche. Collaborare e partecipare, agire in modo autonomo e responsabile. Intelligenze: musicale, artistica, cinestetica, emotiva, personale, interpersonale, motoria.

Seguimi su Facebook!

TAG
RELATED POSTS